fbpx

Serie A, Zenga: “felice di stare a Crotone”

LaPresse/Francesco Mazzitello

Serie A: non nasconde il suo entusiasmo per un “ritorno in panchina molto intenso in uno dei campionati più difficili” il nuovo allenatore dei calabresi Walter Zenga

LaPresse/Francesco Mazzitello

LaPresse/Francesco Mazzitello

Felice di stare a Crotone. Non nasconde il suo entusiasmo per un “ritorno in panchina molto intenso in uno dei campionati più difficili” il nuovo allenatore dei calabresi Walter Zenga, intervenuto a ‘Radio anch’io sport’. “Il nostro obbiettivo è quello di restare in Serie A -ha aggiunto Zenga- questo campionato è molto più complicato di altri, perchè la tattica e l’attenzione ai dettagli, la qualità dei giocatori, costringono a essere sempre pronti a leggere le partite e fare cambiamenti in corso d’opera”. “Crotone vive con passione le vicende della squadra. Le vittorie aiutano, ma soprattutto aiuta lo spirito che ci si mette”. A una domanda su come si trovi in un piccolo club di provincia, Zenga ha detto “non è importante dove si sta, ma come si sta. Crotone è un grande club, ha giocatori validi, una società che adora la squadra, per me va benissimo”. Sabato si va in casa della Lazio, “dovessi capire che uno dei miei pensa di andare a Roma già sconfitto in partenza, lo lascio a casa”.