fbpx

Scuole a Reggio Calabria: l’Associazione dei Sindaci dell’Area dello Stretto è soddisfatta

/

L’Associazione dei Sindaci dell’Area dello Stretto prende atto con soddisfazione dei provvedimenti assunti nella seduta di ieri dal Consiglio Metropolitano di Reggio Calabria in materia di dimensionamento scolastico per gli istituti dell’Area

scuola banchi“L’Associazione dei Sindaci dell’Area dello Stretto prende atto con soddisfazione dei provvedimenti assunti nella seduta di ieri dal Consiglio Metropolitano di Reggio Calabria in materia di dimensionamento scolastico per gli istituti dell’Area. Consapevoli che le politiche educative e dell’istruzione hanno necessità di una governance complessiva che travalica i confini dei Comuni e, al loro interno, quello dei quartieri e delle frazioni, i Sindaci dell’Area apprezzano in particolare la scelta di garantire la sopravvivenza di ciascun istituto, attivando processi ammnistrativi che hanno consentito di arricchire il territorio con il ritorno all’autonomia dell’Istituto Comprensivo Campo Calabro-San Roberto . Una scelta saggia ed in linea con la visione complessiva di governo del territorio, cui la Città Metropolitana ha dimostrato di non sottrarsi, affrontando, per il tramite del Sindaco Falcomatà,  del vice – Sindaco Mauro, del Consigliere delegato Marino con attenzione, cura e determinazione problemi delicati cui non sempre le amministrazioni locali pongono le attenzioni dovute. Riuscire a portare in porto un piano di dimensionamento che ha garantito a docenti, non docenti, e soprattutto allievi di continuare ad operare senza alcun disagio o spostamento fisico le medesime attività dei precedenti anni e nel contempo avere aggiunto altri istituti comprensivi all’offerta formativa del territorio è un risultato brillante, ottenuto grazie ad operazioni amministrative sagge e lungimiranti”. E’ quanto scrive in una nota il presidente Roberto Vizzari.