Reggio Calabria, VIDEO intervista al prete esorcista chiamato dalla dirigente a scuola: “Charlie è il diavolo, da questi giochi rischi devastanti”

Reggio Calabria, intervista a don Piero Catalano: il noto parroco tra i massimi esperti regionali in esorcismo convocato in una nota scuola della città dalla dirigente per un incontro con i docenti e i genitori dopo una fantomatica “seduta” tra i bambini

don piero catalano prete esorcistaLa notizia dell’incontro convocato dalla dirigente scolastica in un noto istituto di Reggio Calabria dopo la segnalazione di alcune maestre rispetto a fantomatiche “sedute spiritiche” tra i bambini della scuola media, con il noto prete esorcista reggino don Piero Catalano, sacerdote della parrocchia di Arangea, ha destato grande clamore in città. Nello specifico, quella che le maestre avevano segnalato come “seduta spiritica” era in realtà il “Charlie Charlie Challenge”, un gioco che si è diffuso in modo virale sul web coinvolgendo milioni di adolescenti in tutto il mondo. Ai microfoni di StrettoWeb, don Piero Catalano ha spiegato l’importanza di questi incontri, “perché “Charlie è il diavolo, e questi giochi celano rischi devastanti“. Ecco le sue parole:

Reggio Calabria, intervista al prete esorcista don Piero Catalano: “Charlie è il diavolo, da questi giochi rischi devastanti” [VIDEO]