fbpx

Reggio Calabria: grande partecipazione alle iniziative culturali e artistiche dedicate al principe della risata Totò

albano batta pisu

Grande partecipazione a Reggio Calabria alle iniziative culturali e artistiche dedicate al principe della risata Totò

albano batta pisuGrande partecipazione alle iniziative culturali e artistiche  dedicate al principe della risata, Totò, in programma fino al prossimo 6 Gennaio in riva allo Stretto. Inserito nell’ambito del Festival Nazionale del cabaret “Facce da Bronzi” V edizione winter, il progetto ideato e prodotto dall’associazione culturale arte e spettacolo “Calabria dietro le quinte” con il patrocinio del Comune di Reggio Calabria, della Città metropolitana di Reggio Calabria e dell’associazione Antonio De Curtis in arte Totò, e cofinanziato dalla Regione Calabria nell’ambito degli “eventi di rilievo regionale e nazionale” – Azione 1 – Annualità 2017 – PAC 2014 -2020, vede tra gli appuntamenti in programma questa sera presso la Galleria di Palazzo San Giorgio sul corso Garibaldi dove è ospitata la rassegna cinematografica dedicata alla figura attoriale di Antonio De Curtis, la proiezione alle ore 20,30 di “Totò Truffa ‘62”, un film divertentissimo che racchiude alcune delle più memorabili gag del genio napoletano. La rassegna si concluderà il 4 gennaio alle 20,30 nello storico albergo Miramare, dove sarà proiettato il celebre film “Miseria e Nobiltà” tratto dalla nota commedia di Eduardo Scarpetta, con l’indimenticabile scena degli spaghetti che si coniuga ad un originale incontro tematico pomeridiano dal titolo “Totò, il cinema e la cucina” curato da “Città del Sole edizioni” con gli interventi dell’editrice Antonella Cuzzocrea, del ristoratore Pinuccio Alia, autore del libro “Tracce di cucina di Calabria” e il video-racconto dell’esperto cinematografico Nicola Petrolino.  Il 6 gennaio al teatro “Francesco Cilea”, si concluderà il tutto con il “Gran Galà del Festival “Facce da Bronzi”, presentato dal duo comico “I Non ti regoli” e l’attesa presenza della nipote di Totò, Elena Anticoli De Curtis e degli artisti Max Pisu, Claudio Batta e Vincenzo Albano direttamente dalla trasmissione televisiva Zelig.

Il festival – V edizione winter prevede anche la fase del concorso dedicata alla scoperta dei talenti italiani della comicità con selezioni nel mese di gennaio nelle maggiori città italiane: Milano, Napoli e Roma e una serata finale l’11 febbraio nella città di Lamezia Terme inserita all’interno della rassegna “Vacatiandu”, grazie alla proficua collaborazione con l’associazione teatrale “I Vacantusi” di Lamezia Terme, al fine di innescare un processo virtuoso d’interscambio culturale tra i due eventi artistici inseriti all’interno del circuito degli eventi regionali e nazionali della Regione Calabria.  Per partecipare al festival è necessario iscriversi entro il 7 gennaio 2018 consultando il sito: www.festivalfaccedabronzi.it e la pagina Facebook Festival Nazionale del cabaret Facce da bronzi.