fbpx

“Il veleno della mafia”: a Reggio Calabria l’iniziativa in memoria del Capitano di Marina Natale De Grazia

http://www.strettoweb.com/wp-content/uploads/2017/12/de-grazia-reggio-calabria.jpg

Martedì l’iniziativa organizzata da Legambiente Reggio Calabria, al Comitato Civico Natale De Grazia e alle associazioni dedicata al giovane Capitano di Marina scomparso prematuramente

http://www.strettoweb.com/wp-content/uploads/2017/12/de-grazia-reggio-calabria.jpgSi svolgerà martedì alle 17:30, l’iniziativa organizzata da Legambiente Reggio Calabria, insieme al Comitato Civico Natale De Grazia di Amantea e l’adesione di varie Associazioni per l’ambiente e la legalità dedicata a Natale De Grazia – il giovane Capitano di Marina reggino, morto per accertata “causa tossica” mentre indagava sulle navi dei veleni e sull’intrigo radioattivo.  L’iniziativa si svolgerà presso il Cineteatro Metropolitano del Dopolavoro Ferroviario di Reggio Calabria (accanto a Piazza Garibaldi – Stazione Centrale), il prossimo. Il programma prevede la proiezione de “Il veleno della mafia e la legge europea del silenzio” versione in lingua italiana del docufilm realizzato dal grande regista-giornalista Christian Gramstadt, Direttore di rete di ARD, con la collaborazione del giornalista italo-tedesco Sandro Mattioli e della produttrice RAI, Patrizia Venditti, già andato in onda ad ottobre sulla tv francese Arte e programmato per gennaio 2018 dalla rete tedesca ARD. Il docufilm, dedicato a Natale De Grazia e tutti coloro che lottano alla ricerca di verità e giustizia, si occupa di varie storie di ecomafie, con riferimento alla Calabria e all’Europa.  Nel filmato sono state raccolte testimonianze di giornalisti, ambientalisti, magistrati, pubblici funzionari e cittadini di territori “avvelenati”, operatori e osservatori del settore. Con alcuni di loro si farà il punto, dopo la proiezione, nel corso di un breve dibattito, sulla situazione attuale e sull’impegno per il futuro.