fbpx

Reggio Calabria, altro che “differenziata”: è un Natale drammatico, città sommersa dai Rifiuti come 4 anni fa [FOTO]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Reggio Calabria, la città è nuovamente piombata in emergenza rifiuti: proprio come 4 anni fa durante il commissariamento. Sarà un Natale con spazzatura ovunque

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Situazione drammatica a Reggio Calabria per i rifiuti: i lettori ci segnalano numerose criticità che raccogliamo nelle immagini a corredo dell’articolo. La Raccolta Differenziata non funziona, a maggior ragione con gli “stop” forzati per i giorni festivi che stanno creando ulteriori disagi ai cittadini. Continua a proliferare ovunque la sporcizia per i mastelli alla mercè degli animali randagi che determinano sporcizia presso ogni plesso, mentre i (pochi) cassonetti rimasti sono sempre stracolmi e non riescono a soddisfare le esigenze di smaltimento della città. Varie criticità dal centro alle periferie. La gente è infuriata, anche per l’altissimo prezzo della tassa sulla spazzatura che i cittadini sono costretti a pagare per un servizio inadeguato e mal funzionante. Eloquenti le immagini a corredo dell’articolo: sarà un altro Natale in compagnia dei Rifiuti, proprio come 4 anni fa durante il commissariamento.