fbpx

Palmi (RC): alla Chiesa del Crocifisso l’esibizione dell’Orchestra “Ensemble dei Liceali” dell’Istituto “N. Pizi”

coro istituto pizi

Alla Chiesa del Crocifisso di Palmi l’esibizione dell’Orchestra “Ensemble dei Liceali” dell’Istituto “N. Pizi”

coro istituto piziArmonia di suoni e cori di brani musicali hanno creato una magica atmosfera natalizia nella sera del 18 Dicembre, presso la Chiesa del Crocifisso di Palmi. A tenere viva l’emozione dell’esecuzione musicale, l’Orchestra “Ensemble dei Liceali” dell’Istituto “N.Pizi” di Palmi, magistralmente diretta dal M° Maurizio Managò che offre ormai da anni la sua piena collaborazione nell’arrangiamento dei brani da eseguire. Per i giovani e gli adulti che vi partecipano come pubblico, si compie anche così, da molti anni, la rinascita del tenero e intimo sentimento del Santo Natale legato all’esecuzione e all’ascolto delle melodie musicali che gli studenti del “Pizi” sanno ricreare, modulando note su vari strumenti, armonizzate nei tempi e nei suoni. Un’orchestra di fiati, soprattutto, che, nel suo continuo rinnovarsi per l’uscita dei maturandi, garantisce comunque, con i nuovi ingressi, la continuità della presenza degli strumenti che danno vita all’ensemble dell’Orchestra, segno che la musica è davvero quel filo sottile, ma resistente, che lega i giovani nel piacere di stare insieme nella condivisione di un armonico comune sentire. “Tutti studenti che riescono a conciliare la passione per l’armonia musicale con l’amore per i saperi e che rende leggero il sacrificio di pomeriggi trascorsi a provare i brani da eseguire, nell’attesa dell’esecuzione finale. La musica ha, infatti, in sé un arcano mistero: è un’arte che avvicina i popoli e li unisce sul filo delle note musicali, eliminando barriere e incomprensioni che l’uomo erge per le sovrastrutture mentali che si pone ”.

Così la Dirigente, Professoressa Maria Domenica Mallamaci, che, nel ringraziare i componenti dell’Orchestra ed il M° Managò, ha sottolineato l’importanza dell’aggregazione giovanile anche attraverso la comune adesione alla musica che è un’arte universale di cui tutti dovremmo fruire per addomesticare l’animo e addolcire le giornate, anche quelle più tempestose. “La musica possiede in sé proprio questa melliflua magia: ci guida all’ascolto e ci trasporta su sentieri musicali ove regnano pace e  colori”. Lo scenario della Chiesa del Crocifisso, gentilmente messo a disposizione dal parroco Don Emanuele Leuzzi, ha fatto da cassa armonica per le voci del Coro  che hanno eseguito alcuni famosi brani natalizi, guidati nell’esecuzione dalla Professoressa Maria Bonfiglio, Referente del Progetto “Musica insieme”. In rappresentanza del Comune di Palmi, è stato presente l’Assessore alla Cultura, Dott. Wladimiro Maisano che ha plaudito a questa iniziativa e ha garantito il sostegno a simili attività di spessore artistico-culturale “perché la musica è arte”. Nella stessa occasione, il Signor  Teodoro Rotolo,  Presidente dell’Associazione Dopolavoro Ferroviario – Sezione Reggio Calabria- Circolo Villa San Giovanni – Gioia Tauro, per l’evento “Befana del Ferroviere” – XXXVII Edizione – ha comunicato che il 5 Gennaio al Liceo Pizi verrà conferito il Premio Cultura “Mick Bagalà” – settore Scuola e Didattica – per le attività culturali che lo rendono, nella Piana, un Istituto di eccellenza per la profusione di saperi ai giovani, futuri professionisti.