fbpx

Mogherini a Netanyahu: “l’Unione Europea non seguirà gli Usa”

LaPresse/Reuters

Mogherini: “il premier Benyamin Netanyahu stamani ha detto di aspettarsi che altri Paesi spostino le loro ambasciate. Può tenere le sue aspettative per altri, perché dai Paesi Ue questo non avverrà”

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

“Il premier Benyamin Netanyahu stamani ha detto di aspettarsi che altri Paesi spostino le loro ambasciate. Può tenere le sue aspettative per altri, perché dai Paesi Ue questo non avverrà”. Così l’Alto rappresentante Ue Federica Mogherini, dopo l’incontro col premier israeliano Benyamin Netanyahu arrivando al consiglio degli affari esteri europeo. “In due ore” di incontro “il premier Netanyahu ha capito dagli stessi ministri l’unità della posizione dell’Ue” sulla soluzione a due Stati. “Il messaggio è stato chiaro, così come è stata chiara la volontà di trovare o ritrovare la chiave per rimettere in marcia il processo di pace, che per l’Unione è una ‘top priority'”, ha sottolineato Mogherini.