fbpx

Messina: domani l’inaugurazione della nuova piazza di Bordonaro

bordonaro piazzetta semiramide

Domani l’inaugurazione della nuova piazza Semiramide di Bordonaro, alla presenza del sindaco di Messina, dei rappresentanti della circoscrizione e dei responsabili dei lavori

bordonaro piazzetta semiramideDomani, alle ore 12:00, alla presenza del Sindaco di Messina, dell’Assessore ai Lavori Pubblici, dei Responsabili dei lavori, dei Consiglieri Comunali e dei rappresentanti della circoscrizione, si terrà la cerimonia di inaugurazione della piazza di Bordonaro.  Nella piazzetta è stata sostituita la pavimentazione esistente con piastrelle di monostrato vulcanico colore nero-Etna tipo con basole martellate; la fascia di contorno perimetrale del Monumento ai Caduti è stata pavimentata con lastre rettangolari di pietra bianca calcarea dura di Modica, opportunamente bocciardate in funzione antiscivolo ed estetica; un disegno geometrico con lastre di pietra lavica ha opportunamente esaltato visivamente e fisicamente il pregevole monumento marmoreo ai caduti in stile Liberty primo Novecento; il perimetro è stato completato con selciato di ciottoli di fiume ad evocare il fascino degli antichi percorsi del Casale medievale e far emergere, ancora di più, l’intero monumento. La scala di accesso lato monte alla piazza, mai completata dalla sua realizzazione, è stata rifinita con blocchi parallelepipedi di pietra lavica bocciardata, mentre il muretto sovrastante è stato rivestito con pietrame calcareo ad “opus incertum”. E’ stato realizzato un adeguato scivolo a norma per consentire la fruizione dell’intera piazza ai diversamente abili. Paletti dissuasori in ghisa, disposti lungo il ciglione in adiacenza alla strada, impediranno il parcheggio di autoveicoli nella piazza. La piantumazione a verde di “ligustrum japonicum” nel perimetro interno al monumento ed elementi di arredo urbano, quali panchine e cestoni portarifiuti, completano l’assetto dell’intervento di riqualificazione.” Dopo anni di battaglie, prima da consigliere di quartiere, ora da consigliere comunale- commenta Claudio Cardile -vede la luce un’opera che mi ha visto impegnato in prima persona con segnalazioni, interrogazioni e reclami. L’Amministrazione comunale si è dimostrata da subito disponibile ad affrontare la questione. In data il consiglio comunale di Messina ha approvato un emendamento che modificava la tabella del gettito TASI (Delibera 67c del 30/09/2015), destinando alcune somme ad opere da realizzare nel territorio comunale. Tra queste è stata inserita la realizzazione del progetto di riqualificazione urbana della storica Piazza Semiramide di Bordonaro, per un importo di 112.162,00 Euro”.