E-distribuzione: potenziata la rete elettrica di Messina

Messina: i diversi interventi effettuati, che hanno comportato un investimento di oltre 1 milione e 100mila euro, consentiranno di migliorare la continuità e la qualità del servizio elettrico per i cittadini e le aziende presenti in città

Tecnici Enel al lavoro 2I tecnici di e-distribuzione, la società del gruppo Enel che gestisce in Italia la rete elettrica a media e bassa tensione, hanno ultimato, nei giorni scorsi, i lavori per innovare e potenziare la rete elettrica a servizio della città di Messina. I lavori realizzati fanno parte di un importante piano di interventi che e-distribuzione sta realizzando in tutta in Sicilia. Tale piano punta su diversi aspetti, tra cui l’innovazione tecnologica, che prevede l’installazione di dispositivi di ultima generazione che aumentano il livello di automazione e garantiscono il tempestivo controllo anche da remoto, l’attivazione di nuovi tratti di rete elettrica e la manutenzione degli impianti esistenti. Tutto ciò al fine di migliorare ulteriormente l’affidabilità e la flessibilità delle rete elettrica di distribuzione a servizio dei cittadini e delle imprese del territorio. Nella città di Messina gli interventi effettuati sono stati tanti e di diversa tipologia. Tra questi la ristrutturazione edile di circa 70 cabine, la realizzazione di 6 nuove cabine secondarie, l’installazione di 3 nuovi trasformatori in cabine già esistenti, e, soprattutto, l’innovazione tecnologica delle apparecchiature e l’installazione di sistemi per il telecontrollo di 26 cabine secondarie ubicate nei diversi quartieri della città. Tali attività, che hanno richiesto un investimento complessivo di oltre 1 milione e 100mila euro, consentiranno di migliorare la qualità del servizio elettrico per tutte le forniture presenti nella città di Messina. Consentiranno, inoltre, di ridurre, per quanto tecnicamente possibile, il numero delle interruzioni accidentali di energia elettrica ed, eventualmente, di ridurne, comunque, la durata. Nella realizzazione dei lavori, oltre agli aspetti legati alla sicurezza e alla qualità del servizio elettrico, l’azienda ha posto grande attenzione anche alla sostenibilità: laddove possibile, alcuni nuovi tratti di linea elettrica sono stati, infatti, realizzati in cavo interrato, per non provocare alcun impatto estetico o ambientale.