fbpx

Corea del Nord, l’allarme di Seul: “Pyongyang prepara altri lanci missilistici”

La Corea del Nord di Kim Jong-un prosegue, nonostante le nuove sanzioni varate dall’Onu, che considera un vero ‘atto di guerra’, e secondo l’intelligence di Seul prepara nuovi collaudi missilistici

Corea del NordLa Corea del Nord di Kim Jong-un prosegue, nonostante le nuove sanzioni varate dall’Onu, che considera un vero ‘atto di guerra’, e secondo l’intelligence di Seul prepara nuovi collaudi missilistici da lanciare a breve. Pyongyang, nei giorni scorsi, ha mandato un messaggio chiaro agli Stati Uniti: ‘Vi illudete e fate un sogno delirante’ se pensate che rinunceremo al programma nucleare o a quello missilistico’.

“Consideriamo queste sanzioni, manipolate dagli Usa e dai suoi seguaci, una grave infrazione della nostra repubblica, un atto di guerra che viola la pace e la stabilita’ nella regione coreana”, ha spiegato nel giorno di Natale il ministero degli Esteri di Pyongyang, secondo il quale inoltre le misure – elogiate da Donald Trump come segno che le Nazioni Unite “vogliono la pace, non la morte” – equivalgono a un “completo blocco economico” per la Corea del Nord.

Se gli Stati Uniti desiderano vivere in sicurezza, devono abbandonare la politica ostile nei confronti di Pyongyang e imparare a coesistere con il Paese che possiede armi nucleari”. Secondo le previsioni di intelligence di Seul, la Corea del Nord “continuera’ a migliorare le sue capacita’ nucleari e missilistiche nel 2018“, prevedendo “almeno un altro test” di lancio nei prossimi mesi, dopo i recenti, minacciosi collaudi, coronati da successo, del suo primo missile balistico intercontinentale Icbm, teoricamente capace di raggiungere il territorio continentale americano, e di una bomba all’idrogeno. Anche se gli esperti giudicano ancora prematuro l’obiettivo di caricare testate nucleari miniaturizzate su missili vettori affidabili.

E secondo il quotidiano sudcoreano Joongang Ilbo, Pyongyang si appresta anche a lanciare il satellite Kwangmyongsong-5, equipaggiato con telecamere di precisione e tecnologie per la comunicazione. Segnali che rendono sempre piu’ incandescente il clima.