fbpx

Il Coni premia gli atleti messinesi

coni

Sabato a Messina la cerimonia delle benemerenze sportive assegnate dal Coni

coniDomani, giovedì’ 21 dicembre, alle ore 11, nella Sala Falcone e Borsellino di palazzo Zanca, si terrà la conferenza di presentazione della cerimonia di consegna delle onorificenze sportive assegnate ogni anno dal Coni a personaggi dello sport che si siano particolarmente distinti per i risultati agonistici ottenuti o per la longevità della loro attività nel territorio provinciale. La cerimonia si terrà a palazzo Zanca, nel Salone delle Bandiere, sabato 23 dicembre alle ore 11. Ad illustrare la manifestazione in conferenza stampa saranno l’assessore allo Sport del Comune di Messina, Sebastiano Pino, e il Delegato Coni di Messina, Alessandro Arcigli. Il Comitato Olimpico Nazionale Italiano con le onorificenze annuali vuole premiare atleti, dirigenti, tecnici, e società che, per l’attività svolta, abbiano dato lustro allo sport italiano. Quelle che saranno consegnate sabato sono Stelle al Merito Sportivo (società o personaggi che si siano distinti nella promozione dello sport), Medaglie al Valore Atletico (per i risultati ottenuti dagli atleti) e le Palme al Merito Tecnico (per gli allenatori). Ognuno di questi riconoscimenti, in base al valore della motivazione, può essere d’oro, d’argento o di bronzo. E’ La Giunta Nazionale del CONI a conferire le Onorificenze sportive su proposta della Commissione Benemerenze Sportive, che valuta le proposte avanzate dai soggetti abilitati alla presentazione delle candidature ed all’invio delle segnalazioni per l’assegnazione delle Onorificenze e formulare le relative proposte di conferimento. Saranno consegnate dodici onorificenze in riferimento all’anno 2016:

1 Stella d’Oro al merito sportivo ( Judo Club Yama Arashi di Messina)

1 Stella d’Argento al merito sportivo (Judo Club Provinciale Messina)

2 Stelle di Bronzo al merito sportivo ( Tisandros- società di canottaggio di Giardini Naxos e Candeloro Genovese – dirigente Esperia Pallamano Capo d’Orlando)

1 Palma di Bronzo al merito tecnico (Giuseppe Locandro- tecnico Atletica leggera)

7 Medaglie di Bronzo al Valore Atletico: Emanuela Barillà (tiro a volo), Salvatore Bavusotto ( apnea), Simona Cascio (Basket), Michele Maijnelli (dama), Elios Manzi (judo), Mattia Miraglia ( pesistica), Norma Murabito (canoa)