fbpx

Cinquefrondi (Rc), il sindaco Conia: “triplicata la differenziata in due anni”

Ufficializzati i dati della raccolta differenziata di tutti i comuni calabresi. Il comune di Cinquefrondi ha raggiunto il 35,40%

michele-conia1In questi giorni L’ARPACAL ha ufficializzato i dati della raccolta differenziata di tutti i comuni calabresi. Il comune di Cinquefrondi ha raggiunto il 35,40%. Trattasi di un ottimo risultato, considerato che quando ci siamo insediati la percentuale era del 12,40%, in sostanza in soli due anni è stata triplicata la percentuale di differenziata.  Già nei primi mesi dall’insediamento dell’Amministrazione di Rinascita, la nuova politica del sindaco Michele Conia ha portato una rivoluzione che ha permesso al comune di ottenere questo risultato: grazie a campagne di sensibilizzazione, strumenti come l’eco vocabolario ed alcuni cambiamenti radicali nella gestione. Soddisfatto il Sindaco Michele Conia: “Questi traguardi sono il frutto sicuramente della nostra azione innovativa, ma soprattutto della grande sensibilità dei cittadini perchè solo con il contributo e l’impegno di tutti possiamo concretizzare quello che è stato progettato. A contribuire a questo grande successo sono state le campagne informative ai cittadini con l’ecovocabolario e nelle nostre scuole, le campagne di sensibilizzazione che insieme anche ad associazioni come Legambiente abbiamo svolto. Il risultato è ottimo rispetto al punto di partenza, ma sicuramente puntiamo a risultati molto più ambiziosi e per questo già da Gennaio introdurremo nuove modifiche accompagnate anche da controlli e sanzioni al fine di evitare il prossimo anno gli effetti della delibera regionale che ha previsto un aumento della tariffa del 40% per i comuni che non superano la soglia del 50%. Un ringraziamento sincero agli operatori che svolgono l’attività con grande impegno e professionalità ed alla consigliera D’Agostino Maria Annunziata che segue il tutto con grande attenzione e professionalità.”