fbpx

Calanna è pronta per le due giornate del presepe

Calanna è pronta per le due giornate del presepe organizzato dalla Proloco con il Patrocinio del Comune

locandina (9)Calanna è pronta per le due giornate del presepe organizzato dalla Proloco con il Patrocinio del Comune di Calanna. Il 26 dicembre e il 6 gennaio dalle 17.30 alle 20.30 si potrà assistere alla rivisitazione ambientata con la tradizione calabrese. Tanti i quadri con al centro quello della natività: ci saranno i mestieri di duemila anni fa  ma anche i pastori, i tessitori, i filatori calabresi. Il tutto “colorato” con musiche e tante varietà di piatti tipici da degustare. I visitatori potranno riscoprire antichi mestieri, presenti solo nei racconti sbiaditi dei nonni, in un angolo di paese con stradine rimaste incontaminate dal tempo e lunghe più di un chilometro, dove alcune casette hanno più di un secolo. Nel vecchio borgo aspromontano, lungo il quale verrà allestito il presepe vivente, il visitatore, si tufferà nel tempo passato: ammirerà “a forgia i mastru Roccu ”, potrà gustare  “ a ricotta i massaru Peppi e donna Mica ” o “ i pastiddoli i nonnu Micu”,    “u rasoliu i cummari nnanna”. Continuando il cammino incontrerà: il vecchio pozzo, il campo dei pastori, il cestaio, intento a fare “i panara i canna e virga i bosco”, “u candelaru” che fabbrica le candele sciogliendo la cera delle api, “u stagnaturi” che stagna le caldaie per “i frittuli”, “a carcara” per cuocere i mattoni “di matu e pagghia” fatti a mano, “u seggiaru” che ancora realizza le sedie di filo, “u buttaru”  intento a riparare le botti, donna “Cuncetta” impegnata a fare “u sapuni i casa” e   “mastru Pascali, scarparu finu”, per poi degustare “u pani caddu i ranu, ru furnu a ligna”. Il visitatore, proiettato, come per incanto, in un clima magico, frastornato dai ricordi e dal suono della “ciaramedda”, che lo accompagna per tutto il viaggio, (tanti sono i suonatori), raggiunge la grotta dove ancora il bue e l’asinello riscaldano il bambino Gesù.  Tutto è pronto quindi per accogliere nel Centro Storico di  Calanna i visitatori giorno 26 dicembre e 6 gennaio.