fbpx

Calabria, Tiro con l’Arco: nuovo record regionale per Anastasia Poerio

franceso e anastasia

Nuovo record regionale di tiro con l’arco per Anastasia Poerio

franceso e anastasia Nella palestra dell’Istituto omnicomprensivo di via Salvatore e Michele Frangione in Matera nel week end trascorso – 16/17 dicembre 2017 – si è svolta l’ultima gara interregionale lucana del 2017 valevole anche per la qualificazione ai campionati italiani indoor di Rimini. Alla trasferta nella terra dei sassi la società club lido del presidente Messina iscrive alla gara nove atleti, sette dei quali conquistano meritatamente il podio. Nell’olimpico ragazzi maschile Poerio Piterà Francesco va il vuoto dietro di se con un tondo 540 nonostante una miss, confermando che la scuola di Catanzaro e del club lido è continuità sportiva e di risultanti, oro anche per la piccola Anastasia Poerio Piterà, all’esordio nel compound ragazzi femminile, infatti gareggia nella categoria ragazze nonostante la suo giovane età di soli 10 anni, totalizzando un ottimo 475, che gli vale il record regionale calabrese di categoria con oltre 140 punti in più del precedente risultato iscritto nelle classifiche, oro anche per Poerio Piterà Edoardo nell’arco nudo, rientrato in gara dopo un periodo di riposo dovuto a strappi muscolari che lo collocano in cima alla classifica con 509 punti. Completano il medagliere societario l’argento dell’ottimo Caroleo Alessandro nell’olimpico ragazzi Maschile, l’argento di Mazza Gaia anch’essa all’esordio come compound ragazze e le medaglie di bronzo di Valentino Elena nell’olimpico allieve e Messina Giuseppe nel compound Master.

Soddisfazione viene dal direttivo societario e dal presidente Messina, “oggi abbiamo voluto fare una nuova esperienza con i nostri ragazzi portandoli a gareggiare fuori regione per creare stimoli diversi e proporre nuovi avversari, abbiamo scommesso sulle giovani leve della nostra società e questo ci ha dato ragione, basti pensare che Anastasia per scommessa ha voluto fare la gara da compound, costretta a gareggiare nella categoria ragazze che non ha affatto intimorito al nostra piccola arciera, infatti partita con una M ha subito dimostrato che la scuola di Catanzaro Lido è superiore ad altre realtà, con un sonoro 475 vince l’oro e supera di oltre 140 punti il precedente punteggio regionale di categoria”. Soddisfazione anche dal Mister personale di Anastasia, Poerio Piterà Edoardo, in solo dieci giorni di prova, afferma il Tecnico Societario con il solo secondo livello, senza nessun altro titolo o carica,  la mia giovane atleta ha dimostrato che il nostro impegno societario va oltre le parole, infatti il nostro lavoro ci dà gli opportuni risultati, lasciando alcune volte ad altri le illusioni di poterci raggiungere. Non nascondiamo che adesso puntiamo su Anastasia per una probabile qualificazione agli italiani di Rimini. Dopo questa gara la società ha voluto regalare ai giovani atleti una visita nella terra dei sassi, creando un connubio tra sport e cultura.