Categoria: NEWS

Brexit, Juncker: “non c’è ancora accordo”

Oggi “purtroppo non è possibile annunciare un accordo” sulla Brexit ma saranno necessari “ulteriori negoziati e discussioni”, però “sono ancora fiducioso che si possano fare progressi sufficienti prima del 15 dicembre”. Lo ha affermato il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker dopo l’incontro con la premier britannica Theresa May. “Questo non è un fallimento” dei negoziati ma l’inizio dell’ultimo miglio”, ha aggiunto. Ci sono ancora alcuni problemi che richiedono ulteriori negoziati. Ci rivedremo prima della fine della settimana”, ha detto la premier britannica Theresa May dopo l’incontro con Juncker. May, ha detto Juncker durante un punto stampa convocato dopo il pranzo, “è una dura negoziatrice, non facile”. In ogni caso, ha aggiunto, “abbiamo assottigliato le nostre divergenze”, anche se “nonostante i nostri migliori sforzi non è stato possibile raggiungere un accordo completo oggi”