fbpx

Assistente sociale: nuove prospettive. A Reggio Calabria continuano gli incontri formativi per valorizzare la professione

assistente-socialeIl 16 dicembre 2017 si svolgerà presso l’Università per stranieri Dante Alighieri di Reggio Calabria l’evento formativo: “Assistenti sociali: si è o si diventa?” dalle ore 9,00 alle ore 13,00, organizzato, ideato e gestito dal gruppo provinciale di Reggio Calabria dell’Associazione Nazionale Assistenti Sociali – Ass.N.A.S. e dall’Associazione Keluna, in collaborazione con il Consorzio Macramè, il sindacato emergente F.I.L.A.I. e l’università per stranieri Dante Alighieri di Reggio Calabria che riconoscerà 2 CFU ai propri studenti che parteciperanno. L’iniziativa è stata inoltre accreditata dall’Ordine regionale degli assistenti sociali della Calabria con 4 crediti di cui 2 di deontologia professionale. Durante il corso saranno resi noti i risultati di una ricerca, promossa e ideata dalle Dr.sse Nadia Laganà e Ketty Calù, socie AssNAS e Keluna, sulla condizione della professione nella Regione Calabria attraverso la somministrazione di questionari divulgati attraverso i principali social network alle assistenti sociali calabresi, agli studenti ed ai neolaureati nei corsi di laurea in servizio sociale. La ricerca si sviluppa seguendo due filoni sostanziali, il primo riguarda il riconoscimento professionale, la valorizzazione, l’immagine della professione; il secondo indaga sulla condizione degli studenti dei corsi di laurea che formano futuri assistenti sociali e sulle problematiche che hanno incontrato durante il loro percorso universitario, sullo svolgimento del tirocinio professionale, sulla fondamentale importanza delle materie professionali a tale fine e sulle difficoltà che gli studenti incontrano nel sostenere l’esame di stato per l’abilitazione alla professione. L’evento mira inoltre ad informare, formare, orientare ed essere da stimolo intorno a nuove prospettive e opportunità di inserimento lavorativo per assistenti sociali e per i laureati magistrali in servizio sociale, quali la libera professione e l’insegnamento. A tal proposito sarà presente il nuovo sindacato F.I.L.A.I. nella persona del referente territoriale per la regione Calabria, Rita Leone che illustrerà i servizi del sindacato per i suoi aderenti e un’esperta in materia poiché assistente sociale ed insegnante, la dr.ssa Marialuisa Toscano. La commercialista, dr.ssa Dascola Domenica e l’assistente sociale specialista e sociologa Nunzia Saladino si occuperanno di orientamento alla libera professione. Inoltre, a coordinare il gruppo di lavoro per la parte dedicata alle attività laboratoriali, il Dr. Gildo De Stefano, progettista del Consorzio Macramè e la Dr.ssa Viviana Porcino, socia AssNAS.