fbpx

Allerta Meteo, il Solstizio d’Inverno innesca un violento ciclone Mediterraneo: forti venti nel Sud

Allerta Meteo, ancora 48 ore di forte maltempo nel Mediterraneo dopo il Solstizio d’Inverno per un violento ciclone sulla Libia che continuerà ad alimentare venti impetuosi tra il Sud Italia e la Grecia

ventoAllerta Meteo- Mentre su gran parte d’Italia le condizioni meteorologiche stanno migliorando con schiarite sempre più ampie un po’ ovunque, il Sud è ancora alle prese con il maltempo. Nel giorno del Solstizio d’Inverno, infatti, s’è innescata nel cuore del Mediterraneo una violenta tempesta che sta colpendo la Libia settentrionale e che si prolungherà anche per tutta la giornata di domani, Venerdì 22 Dicembre, e nella prima parte di dopodomani, Sabato 23 Dicembre. Questa tempesta sta provocando violenti temporali sul Canale di Sicilia e sul mar Jonio, venti impetuosi in Libia ma anche tra l’Italia meridionale e la Grecia. Il vento impetuoso da Nord/Est soffia con raffiche fino a 80km/h tra Campania, Puglia, Calabria e Sicilia, ma supera i 100km/h a Malta e in Libia, e si rinforzerà ulteriormente nelle prossime ore (vedi mappe nella gallery a corredo dell’articolo).

Ancora maltempo, quindi, al Sud Italia con molte nubi, qualche pioggia soprattutto nelle zone esposte alle correnti (e neve sui rilievi, con quota neve in aumento dalle colline di stasera fino alla montagna, solo oltre i mille metri, di domani) e forti venti freddi settentrionali, seppur con temperature in lento ma progressivo aumento in vista del weekend pre-natalizio, quando tornerà a splendere il sole in tutto il territorio (in modo particolare Domenica 24) con temperature in forte aumento ovunque, fino a +18°C/+19°C in tutto il meridione proprio nel giorno di Natale. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: