fbpx

Allerta Meteo, il fronte freddo arriva in Calabria e Sicilia: il maltempo continua, e per i prossimi giorni cresce l’allerta nelle Regioni tirreniche

Allerta Meteo, attenzione al maltempo al Centro/Sud: piogge torrenziali tra Giovedì e Venerdì nelle Regioni tirreniche, poi nel weekend nuova ondata di freddo

Allerta-Meteo-1-582x420Allerta Meteo- Si sposta verso il Sud Italia il maltempo che nei giorni scorsi ha colpito in modo molto pesante il Centro/Nord: piogge e temporali avanzano verso Puglia, Campania meridionale, Basilicata, Calabria e Sicilia tirrenica, dove giungeranno nel corso del pomeriggio/sera facendo diminuire le temperature anche lì dove sono ancora elevate, con +22°C raggiunti stamattina a Siracusa, +20°C a Palermo, Messina, Soverato e Gioiosa Ionica, +19°C a Reggio Calabria, Crotone e Catanzaro. Forti piogge, con circa dieci gradi in meno, hanno interessato in mattinata Lazio, Abruzzo e Campania, con accumuli di oltre 20-30mm da Roma a Napoli passando per L’Aquila e Frosinone. Nel pomeriggio/sera avremo delle piogge nel basso Tirreno anche intense per l’arrivo del fronte freddo da Nord/Ovest. Sui Balcani il maltempo si abbatterà in modo decisamente pesante sull’Albania e in Montenegro. Le temperature diminuiranno sensibilmente, seppur soltanto in modo momentaneo. Già da domani, infatti, un nuovo afflusso caldo-umido proveniente dal nord Africa farà nuovamente aumentare le temperature in tutto il Paese. Tra Giovedì 14 e Venerdì 15 Dicembre avremo forti venti di libeccio con intense mareggiate soprattutto tra Liguria, Toscana, Lazio e Campania. Sull’Adriatico le temperature aumenteranno nuovamente fino a +20°C, mentre piogge intense si concentreranno lungo tutta la fascia tirrenica, dalla Liguria orientale alla Campania, con fenomeni anche molto pesanti in modo particolare nella giornata di Venerdì. L’aumento delle temperature determinerà piogge intense anche ad alta quota sugli Appennini: la neve sarà un miraggio, anche a duemila metri di altitudine. Pesanti conseguenze potranno determinarsi sui territori con frane, smottamenti e piene dei corsi d’acqua. Soltanto nel weekend le temperature crolleranno per un nuovo peggioramento proveniente dai Balcani: Sabato 16 avremo forti piogge e temporali al Sud, Domenica 17 maltempo residuo in Calabria e Sicilia e temperature molto basse in tutto il Paese. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: