fbpx

A Villa Rendano con il gruppo Fai Giovani di Cosenza

FAi GiovaniIn sintonia con la Delegazione FAI di Cosenza, che qui ha salutato i suoi aderenti lo scorso 17 dicembre, anche il Gruppo FAI Giovani – Cosenza sarà ospite della Fondazione Attilio e Elena Giuliani presso Villa Rendano per il tradizionale scambio di auguri, previsto per giovedì 28 dicembre dalle h. 18,00 in poi. Da oltre 40 anni il FAI – Fondo Ambiente Italiano, attraverso una rete capillare di volontari, presenti su tutto il territorio nazionale e organizzati in Delegazioni, Gruppi FAI e Gruppi FAI Giovani, coltiva l’obiettivo della tutela e della valorizzazione del patrimonio culturale italiano, anche attraverso l’organizzazione di occasioni conviviali in luoghi d’arte speciali, come -appunto- Villa Rendano. Con questo spirito, il Gruppo FAI Giovani – Cosenza mira a coinvolgere giovani fino ai 35 anni di età (e non solo) a sostegno della missione del FAI su Cosenza e provincia. Per salutare il nuovo anno, si invitano, dunque, iscritti FAI e amici (di tutte le età) a prendere parte ad un ricco programma, predisposto per l’occorrenza. Si inizierà con la visita al nuovo museo multimediale “Consentia Itinera” per riscoprire in chiave moderna la storia della nostra città, e si proseguirà la serata nel piano nobile della Villa con un momento musicale, grazie alla generosità del noto musicista e compositore Massimo Garritano, che eseguirà dal vivo alcune composizioni tratte dal suo ultimo album “Present”, oltre a brani inediti. Durante il concerto sarà possibile gustare un calice di prosecco da accompagnare a degli stuzzichini a cura della stessa Fondazione Attilio ed Elena Giuliani. Per la serata è richiesto un contributo libero di 8 euro, comprensivo di biglietto d’ingresso a Villa e museo, la consumazione e una piccola donazione al FAI, che devolverà il ricavato ai restauri dell’Oratorio della Madonna del Sole di Arquata del Tronto, danneggiato dal sisma che ha colpito il Centro Italia nell’agosto del 2016. Si ricorda, infine, che durante la serata sarà possibile sostenere il FAI iscrivendosi alla speciale quota di benvenuto di 15 euro (riservata ai giovani in età compresa tra i 18 e i 35 anni), e incontrare i giovani volontari FAI attivi a Cosenza, per scoprire come partecipare alle future attività del Gruppo.