fbpx

A Reggio Calabria l’evento l’Universitaly Wolf Tour

Reggio Calabria: presso l’Aula Seminari (Feo di Vito) del  Dipartimento di Agraria Università Mediterranea arriva Universitaly Wolf Tour, un evento scientifico-divulgativo itinerante che coinvolge una decina di Atenei italiani

WolfTour_webMercoledì 6 dicembre alle ore 9.00  presso l’Aula Seminari (Feo di Vito) del  Dipartimento di Agraria Università Mediterranea di Reggio Calabria arriva Universitaly Wolf Tour, un evento scientifico-divulgativo itinerante che coinvolge una decina di Atenei italiani (Oltre Reggio Calabria, Teramo, Rieti, Torino, Udine, Pisa, Bologna, Firenze, Camerino, Perugia, Napoli, L’Aquila). Il progetto, nato presso l’Università di Teramo, ha lo scopo di indagare i problemi legati alla convivenza tra uomo e lupo e, soprattutto, di compiere un’azione di sensibilizzazione sul tema. Nella giornata reggina saranno presenti studiosi provenienti da ogni parte d’Italia: Andrea Gallizia, fondatore del progetto Wolf Ethology con alcuni collaboratori; Giampaolo Pennacchioni, fondatore dell’Osservatorio di ecologia appenninica; Giacomo Di Giustino, presidente del  Movimento tutela civiltà pastorale abruzzese; Domenico Aiello, referente per la Calabria del WWF; Antonino Siclari e Sergio Tralongo, rispettivamente responsabile per la biodiversità e direttore del Parco nazionale d’Aspromonte. Presenti anche il direttore  di Agraria, prof Giuseppe Zimbalatti; il presidente del Parco nazionale d’Aspromonte, prof. Giuseppe Bombino; il comandante regionale carabinieri forestale Calabria, Giorgio Borrelli; i coordinatori dei Corsi di laurea triennale e magistrale in Scienze forestali e ambientali, proff. Paolo Porto e Salvatore Di Fazio. Moderatrice e coordinatrice della giornata calabrese del tour la dott. Venera Fasone, docente di Etologia e gestione della fauna presso il Dipartimento di Agraria. L’evento sarà accompagnato da una mostra fotografica. Ingresso libero.