Toto-nomine in Sicilia, Musumeci: “Consulterò i partiti e deciderò”

Musumeci sulle toto nomine in Sicilia: “Incontrerò le forze politiche della maggioranza e deciderò”

LaPresse/Guglielmo Mangiapane

LaPresse/Guglielmo Mangiapane

“Il nostro metodo di lavoro sarà improntato ad una effettiva discontinuità, nei comportamenti e nei toni, con il recente passato“- lo afferma il neo governatore della Sicilia Nello Musumeci intervenendo sulla questione “toto-nomine” per la sua giunta di governo e i ruoli della burocrazia regionale. “È uno sport che non mi appassiona perché alimenta la convinzione che nulla sia cambiato”- ha detto il governatore eletto. Musumeci fa sapere che la prossima settimana incontrerà le forze politiche della maggioranza per raccogliere indicazioni per la composizione dell’Ars,  ufficio di presidenza di Palazzo dei Normanni e commissioni parlamentari compresi – “ quindi- ha detto- adotterò le decisioni che riterrò più giuste e, finalmente, inizieremo a lavorare“. Parteciperanno  all’incontro i dirigenti di Fi, Udc, Popolari e autonomisti, Fratelli d’Italia, DiventeràBellissima e della Lega di Salvini.