Spaccio di droga a Milazzo: arrestato pusher 20enne [DETTAGLI]

I Carabinieri della Compagnia di Milazzo hanno trovato in casa del giovane del pusher un bilancino di precisione e materiale vario utilizzato per il confezionamento della sostanza stupefacente

arresto per droga a milazzoPositiva attività di contrasto al mercato degli stupefacenti quella effettuata nella giornata di ieri dai Carabinieri della Compagnia di Milazzo (ME), che nell’ambito delle attività di prevenzione e di contrasto dei reati in materia di sostanze stupefacenti, hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, i Carabinieri della Compagnia di Milazzodi Milazzo, trovato in possesso di sostanza stupefacente del tipo “marijuana” pronta per essere immessa sul mercato locale. A finire nella rete dei Carabinieri B.G., classe 1997. Nella circostanza, a seguito di mirata attività info-investigativa finalizzata al contrasto e repressione di reati in materia di sostanze stupefacenti, avendo acquisito il sospetto che il giovane fosse dedito allo spaccio di stupefacenti e potesse nascondere presso la sua abitazione della droga, nella tarda mattinata di ieri i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Milazzo, effettuavano una perquisizione nel domicilio del ragazzo con l’aiuto di una unità Cinofila dei Carabinieri di Nicolosi (CT). Nel corso della perquisizione i carabinieri rinvenivano, abilmente occultati, due barattoli in vetro contenenti circa  220 grammi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, già suddivisa in dosi, nonché un bilancino di precisione e materiale vario utilizzato per il confezionamento della droga, tutto sottoposto a sequestro. La sostanza stupefacente sarà trasmessa ai laboratori del RIS Carabinieri di Messina per le analisi del caso. Il prevenuto, dopo le formalità di rito, su disposizione dell’A.G. è stato accompagnato presso la propria abitazione e sottoposto al regime degli arresti domiciliari.