Sicilia: violenta paziente, arrestato ginecologo

Sicilia: la vittima ha raccontato di aver subito violenza dal ginecoloco per ben due volte, una nello studio e l’altra nell’ambulatorio dell’ospedale

ginecologia reggio ospedale scandaloUn ginecologo di 65 anni è stato arrestato a Palermo per violenza sessuale su una migrante tunisina di 28 anni. Si tratta del direttore dell’Unità di Uroginecologia dell’ospedale Villa Sofia Cervello. Ad eseguire l’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari è stata la polizia in servizio presso la Procura del tribunale per i minorenni di Palermo.
La vittima ha raccontato di aver subito violenza due volte, una nello studio del ginecologo, l’altra nell’ambulatorio dell’ospedale. La donna, che ha raccontato di soffrire di gravi problemi ginecologici, si era rivolta al medico dopo essere stata sottoposta a 13 interventi chirurgici in Tunisia. (AdnKronos)