Serie C girone C: Ammenda al Siracusa, quattro i giocatori squalificati dal Giudice Sportivo

Quattro i giocatori squalificati nel girone C di Serie C dopo la 13a giornata, ammenda al Siracusa: le decisioni del Giudice Sportivo

Serie C girone cAmmenda al Siracusa per il lancio di petardi durante l’incontro Reggina-Siracusa e per i cori offensivi contro Catania. Inibizione sino al 30 novembre per Meluso dirigente salentino, inibito sino a fine mese per aver allontanato il pallone con un calcio allo scopo di ritardare la ripresa del gioco. Sicula Leonzio-Catanzaro si recupera il 29 novembre.

Le decisioni del Giudice Sportivo:

DirigentiInibizione sino al 30 novembre 2017 e ammenda di 500 euro per il ds del Lecce Mauro Meluso “perchè, abbandonata indebitamente la panchina aggiuntiva, allontanava il pallone con un calcio allo scopo di ritardare la ripresa del gioco”.

Ammende 2.000 € di multa al Siracusa “perchè propri sostenitori in campo avverso introducevano e facevano esplodere nel proprio settore numerosi petardi, senza conseguenze; gli stessi intonavano cori offensivi verso la città di Catania”.

Calciatori – Squalificati per una giornata Daniel Onescu (Catanzaro), Francesco De Giorgi (F. Andria), Santiago Eduardo Morero (Juve Stabia) e Vincenzo Camilleri (Sicula Leonzio).

Stabilita, intanto, la data del recupero della sesta giornata tra Sicula Leonzio e Catanzaro che avrà inizio alle ore 16.30 di mercoledì 29 novembre prossimo.