Maxi sbarco al Porto di Messina: arrivati 619 migranti

La Polizia di Stato allo sbarco dei 619 migranti: una catena umanitaria ieri al porto di Messina

Migranti messina (1)E’ iniziato alla buon’ora lo sbarco dei 619 migranti approdati ieri mattina a bordo della nave della Capitaneria di Porto “Diciotti CP 941” sulla costa Messinese. Anche questa volta la Prefettura e la Questura di Messina hanno attivato un efficiente dispositivo di accoglienza volto a regolare il trasferimento in sicurezza dei migranti al Centro di Primo Soccorso ed Identificazione. Come sempre tanta solidarietà e rispetto per le tragedie umane che ciascuno dei migranti porta con sé. Bambini, uomini e donne stremati dal viaggio ma sollevati per essere riusciti a toccare terra. Una catena umanitaria dove è il cuore a farla da padrone: prefettura, polizia, carabinieri, guardia di finanza, capitaneria di porto, autorità portuale, croce rossa, 118, comune, associazioni umanitarie insieme, spalla a spalla. Operazioni di accoglienza ma anche controllo, identificazione e fotosegnalamento realizzate senza soluzione di continuità. Una macchina ben rodata di uomini al servizio di altri uomini  che anche ieri con successo ha portato a termine la propria missione.