Rinviata a Caulonia la festa di San Martino

KTF tutto l’anno: Rinviata la festa di San Martino

vinoA causa delle avverse condizioni meteo previste, il terzo appuntamento autunnale del Kaulonia Tarantella Festival, che si sarebbe svolto in concomitanza con la festa di San Martino, è stato, in parte, rimandato a venerdì 17 novembre e sabato 18. A partire dalle 18:00 di venerdì, a Piazza Sant’Antonio, a Caulonia Marina, il Comune e la Parrocchia dei SS. Silvestro e Barbara allestiranno un villaggio presso il quale si potrà effettuare la degustazione di vini e prodotti tipici della tradizione enogastronomica cauloniese, e saranno esposti i più sfiziosi prodotti dell’artigianato locale. Gli stand gastronomici saranno curati dai gruppi parrocchiali e il loro ricavato sarà destinato a una raccolta fondi che, se avrà buon esito, permetterà di acquistare i condizionatori per la chiesa. Ad allietare la serata i ritmi travolgenti di Zalles e della Peppa Marriti Band, che, a partire dalle ore 20:00, faranno scatenare Piazza Sant’Antonio. La giornata di sabato 18 novembre sarà, invece, dedicata ai Laboratori Pratici Tematici che si terranno presso la Casa della Cultura di Caulonia Superiore. Le lezioni di strumento, tenute a partire dalle ore 14:45 da Francesco Loccisano, Antonio Critelli e Gabriele Trimboli, sveleranno le tecniche più efficaci per suonare rispettivamente chitarra battente, zampogna e pipita e la lira Calabrese. Alle ore 16:30 prenderà la parola Danilo Gatto per illustrare le caratteristiche del canto popolare; a seguire, alle ore 17:45, Mimmo Calavallaro che traccerà un affascinante percorso attraverso i canti popolari cauloniesi. Alle ore 19:00 concluderà la giornata “scolastica” Giuseppe Lucà, che racconterà delle sue “Fabbriche Musicali Calabresi”.

Si ricorda che la quota di partecipazione ai seminari è di 10 € e che le iscrizioni potranno essere effettuate sul sito www.kauloniatarantellafestival.it entro le ore 12:00 di giovedì 16 novembre. Rimane confermato alle ore 9:00 di sabato 11 novembre l’incontro “Vitivinicoltura: valorizzazione tipicità, interventi tecnici e incentivi del comparto”, che si svolgerà presso l’Aula Magna dell’Istituto Tecnico Agrario di Marina di Caulonia. Il convegno è organizzato dall’Azienda Regionale per lo Sviluppo dell’Agricoltura Calabrese (ARSAC) in sinergia con il Comune di Caulonia e l’I.I.S. Umberto Zanotti Bianco, moderato da Giuseppe Cavallo. Durante il confronto sulla valorizzazione delle risorse vitivinicole della Locride, dopo i saluti del Dirigente Scolastico Antonino Morfea, e del Sindaco di Caulonia Caterina Belcastro, relazioneranno Domenico Calvi, il direttore del CSD ARSAC di Locri Roberto Oppedisano, l’enologo Cosimo Murace e l’agronomo Vincenzo Vozzo. Le conclusioni saranno affidate al Dirigente Regionale ARSAC Bruno Maiolo. Per il programma completo vi invitiamo a seguire le nostre pagine web e a commentare con l’hashtag #KTF2017