Regionali, domenica la Sicilia al voto: chi vincerà le elezioni? Lo abbiamo chiesto agli elettori di Messina [INTERVISTE]

Regionali, domenica più di 4 milioni di siciliani al voto, le INTERVISTE agli elettori di Messina su aspettative ed esito delle elezioni

elezioni regionali interviste messina piazza cairoliManca ormai pochissimo all’elezione del prossimo 5 novembre. La campagna elettorale è ormai agli sgoccioli e i cinque candidati in corsa per il posto di governatore in Sicilia si giocano gli ultimissimi assi nella manica. Così, se Micari sceglie la traversata dello Stretto di Messina a bordo del traghetto, Musumeci fa ritorno nel suo luogo natio a Militello Val di Catania e Fava conclude con Bersani a Palermo. Il Cinquestelle Cancelleri e i Siciliani Liberi di La Rosa invece si leccano le ferite,  travolti gli uni dallo scandalo di un impresentabile nelle proprie liste e gli altri dalla rabbia per essere stati letteralmente snobbati dai media.  Sono più di quattro milioni i siciliani chiamati al voto per il rinnovo dell’Ars e la scelta del prossimo governatore della Regione Siciliana, otto i seggi spettanti per i deputati di Messina. L’ostacolo più grosso da superare è l’astensionismo: sfiducia e disaffezione alla politica peseranno in modo significativo sull’esito di queste elezioni. Un siciliano su quattro non conosce i nomi dei candidati per la presidenza, molti non sanno neanche che domenica si vota. Con le telecamere di StrettoWeb, abbiamo deciso di intervistare i cittadini, per sentire la loro sull’esito e le aspettative di queste elezioni regionali, ecco cosa ne pensano: