Reggio Calabria: videoconferenza satellitare di Gino Strada con gli studenti reggini

Reggio Calabria: videoconferenza satellitare di Gino Strada, fondatore di Emergency, con gli studenti reggini

Gruppo Emergency Cosenza al Panella-Vallauri di Reggio Calabria - 21 ottobre 2017_03L’Istituto Tecnico Tecnologico “Panella-Vallauri” di Reggio Calabria ha attivato, sin dall’anno scolastico 2016/2017, un progetto denominato “Scuola senza frontiere”. L’iniziativa avrà durata triennale ed ha come obiettivo la crescita di una consapevolezza che consenta ai ragazzi di analizzare i fenomeni delle migrazioni e relative cause con “occhi nuovi” e con strumenti adeguati. Nell’anno 2016-2017 i ragazzi sono stati coinvolti in attività di documentazione in occasione degli sbarchi dei migranti avvenuti presso il Porto di Reggio Calabria, in visite presso gli SPRAR del territorio provinciale e nella realizzazione di un documentario “Kajin – dov’è la vita?”, girato nei campi profughi siriani in territorio greco, nella provincia di Salonicco. Attualmente il video è in proiezione in alcuni cinema e scuole francesi. Quest’anno scolastico i ragazzi hanno già incontrato gli operatori e volontari calabresi di Emergency e nell’ambito delle attività programmate, domani giovedì 9 novembre 2017, parteciperanno attivamente ad un incontro con Gino Strada che, in videoconferenza satellitare, affronterà il tema delle guerre e degli interessi strategici ed economici che le determinano. Il punto di partenza dell’iniziativa nasce dalla considerazione che, dopo anni di lotta al terrorismo, così come avviene in Afganistan e Siria, la guerra non sia ancora terminata causando centinaia di migliaia di vittime, soprattutto tra i civili, ben il 96% dei morti complessivi. All’appuntamento di domani parteciperanno sei classi dell’istituto, tra queste tutte quelle dell’indirizzo di “Grafica e Comunicazione”. L’I.T.T. “Panella-Vallauri” offre queste opportunità di crescita ai propri alunni, consapevole di contribuire alla formazione dei futuri attori dell’informazione.