Reggio Calabria, nuova protesta del G.O.P.: “attività ventennali chiuse e degrado in tutta la città” [INTERVISTA]

Reggio Calabria, nuova protesta del G.O.P.: “attività ventennali chiuse e degrado in tutta la città”

palazzo san giorgio5Nuova protesta a Palazzo San Giorgio di Reggio Calabria da parte del G.O.P. L’Associazione chiede all’amministrazione comunale la riapertura delle attività storiche della città (l’Oasi, il Sireneuse, il Roof Garden etc.) che davano lavoro a 1500 persone. Tra le altre richieste vi è la domanda di una maggiore cura del verde cittadino e attenzione alla raccolta differenziata. Continuano infatti a cadere alberi e la spazzatura non viene raccolta per bene. Fortunello del G.O.P. ha chiesto un incontro al Prefetto sei mesi fa ma ancora non è stato ricevuto.