Reggio Calabria, Ninni Tramontana ai microfoni di StrettoWeb dopo l’attentato: “gesto che segna la mia famiglia” [INTERVISTA VIDEO]

Intimidazione all’azienda vinicola Tramontana sita a Gallico, le parole del titolare Ninni Tramontana ai microfoni di StrettoWeb

ninni tramonataUna grave intimidazione la scorsa notte ha colpito l’azienda vinicola Tramontana sita a Gallico, nella periferia settentrionale di Reggio Calabria. Intorno alluna della notte, il portone d’ingresso dell’azienda è stato cosparso di benzina e dato alle fiamme. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno avviato le indagini. A corredo dell’articolo l’intervista  di StrettoWeb al titolare dell’azienda e presidente della Camera di commercio di Reggio Calabria, Ninni Tramontana, che afferma “questa notte abbiamo subito un attentato, è un gesto che segna la mia famiglia che vive il mondo dell’imprenditoria da più di 100 anni. Noi come classe imprenditoriale e io come presidente della Camera di Commercio di Reggio Calabria, dobbiamo reagire, non possiamo che condannare questi gesti, dobbiamo eliminare questa piaga che sta affliggendo il nostro territorio”. Ecco la video-intervista e, sotto, le immagini dei danni all’azienda:

Foto StrettoWeb / Simone Pizzi
Foto StrettoWeb / Simone Pizzi
Foto StrettoWeb / Simone Pizzi
Foto StrettoWeb / Simone Pizzi