Reggio Calabria: domani la manifestazione motoristica per auto storiche [FOTO e INTERVISTE]

La manifestazione organizzata dall’Automobile Club di Reggio Calabria con il patrocinio del CONI Calabria e del Comune e realizzata con la collaborazione dell’Associazione Nazionale dei Pasticceri, della M.G. Company (servizi allestimento eventi) e erboristeria Gaja, intende coinvolgere i collezionisti di auto d’epoca di Calabria e Sicilia

Foto StrettoWeb / Simone Pizzi

Foto StrettoWeb / Simone Pizzi

Oltre 50 equipaggi hanno dato la propria adesione alla manifestazione motoristica per auto storiche che avrà luogo domenica 12 sul lungomare Italo Falcomatà.  La manifestazione organizzata dall’Automobile Club di Reggio Calabria con il patrocinio del CONI Calabria e del Comune di Reggio Calabria e realizzata con la collaborazione dell’Associazione Nazionale dei Pasticceri, della M.G. Company (servizi allestimento eventi) e erboristeria Gaja, intende coinvolgere i collezionisti di auto d’epoca di Calabria e Sicilia è incentrata sulla felice contaminazione tra il passato, che valorizza la memoria storica dei marchi che il visitatore può confrontare con le forme di design o con le evoluzioni del motorismo di oggi ma anche un’occasione d’incontro, di scambio, e perchè no, di business tra collezionisti di veicoli rari, talvolta unici, ognuno dei quali porta con se interessanti e sconosciute storie di vita. Ma l’obiettivo principale che la manifestazione si pone sta nella valorizzazione del territorio reggino accompagnando la carovana nei luoghi simbolo della città di Reggio, coniugando il grande patrimonio culturale del nostro territorio con l’anima dinamica del motosport. Quella di domenica riprende un’antica manifestazione che ha origini nel lontano 1950 e che il presidente dell’Automobile Club di Reggio Calabria Santo Alfonso Martorano e la direttrice Sandra Pagani hanno voluto riscoprire e dare nuova vita. Il tour prevede un percorso sul Lungomare Falcomatà, per fare poi tappa al Castello Aragonese, al Museo Archeologico della Magna Grecia con vista guidata per illustrare ai partecipanti i tesori che arricchiscono la Città, e momenti culturali dedicati alla storia sullo Stretto. Tutti i reggini ma soprattutto i giovani avranno la possibilità di ammirare modelli di auto rare ed antiche che ormai sono di esclusivo godimento dei collezionisti. Nel pomeriggio si svolgerà la dimostrazione di abilità (facoltativa) delle autovetture partecipanti, e la premiazione. Si ringraziano tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento ed in particolare il Consigliere del Comune di Reggio Calabria, Nicola Paris, che grazie alla sua disponibilità ha reso possibile la realizzazione dell’evento.

 

Foto StrettoWeb / Simone Pizzi
Foto StrettoWeb / Simone Pizzi
Foto StrettoWeb / Simone Pizzi
Foto StrettoWeb / Simone Pizzi