Reggio Calabria: a Portigliola due giorni di festeggiamenti in onore di San Leonardo

A Portigliola (Rc) due giorni di festeggiamenti in onore di San Leonardo

manifesto san leonardoDue giorni di festeggiamenti in onore di San Leonardo: così il Comitato Festa di Portigliola – con il patrocinio ed il contributo dell’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Rocco Luglio – celebra anche quest’anno il Santo Patrono della cittadina. Il rituale civile, che andrà di pari passo con quello religioso, vanta un programma già denso di appuntamenti. Sabato 11 novembre, stante la coincidenza con la festa di San Martino, si terrà a Piazza Garibaldi una sagra dal sapore tipicamente autunnale, con frittole, salsiccia, caldarroste e buon vino novello. Seguirà, alle 21.00, l’imperdibile “Corrida di San Martino” giunta ormai alla sua seconda edizione. Per iscriversi è sufficiente comunicare le proprie generalità e le caratteristiche dell’esibizione al “Bar da Peppe”, in piazza Garibaldi a Portigliola, o telefonare al numero 0964 313812 dalle 7.00 alle 11.00 e dalle 16.00 alle 20.00. La partecipazione è gratuita e al primo classificato, che verrà decretato dal pubblico presente, andrà un premio in denaro. Al secondo e al terzo classificato andrà una targa ricordo offerta dal Comitato Festa. I festeggiamenti proseguiranno domenica 12 novembre con il rito religioso, durante il quale – come vuole una tradizione che si è consolidata in questi anni – l’Amministrazione comunale farà tre doni al Santo Patrono, affinché San Leonardo vegli sulla cittadina: il cero, simbolo di luce e di vita, per chiederne la benedizione; la chiave di Portigliola, perché la custodisca e la protegga; il grano perché la renda rigogliosa e prospera.

Un evento suggestivo ed emozionante, a cui anche quest’anno parteciperà l’Arma dei Carabinieri in prestigiosa alta uniforme. Ad essa, e ai militare della Stazione di Locri, va il ringraziamento dell’Amministrazione comunale. Dopo la processione, alle 21.00, piazza Garibaldi ospiterà il concerto della cover band “Celentanoide e i ribelli del sud”, un gruppo capitanato dal talentuoso Fabrizio Zingaro: un vero e proprio show che offrirà due ore di assoluto spettacolo, intrattenimento e coinvolgimento del pubblico. Non solo musica, ma anche gag e divertimento. Portigliola saluterà San Leonardo con il tradizionale ballo del cavalluccio e l’intramontabile spettacolo pirotecnico.