Puli-Amo Messina arriva nelle periferie: ecco i prossimi appuntamenti in città

Puli-AMO Messina punta alle periferie e interviene per riqualificare due delle aree maggiormente degradate della città: viale Giostra e Rione Taormina

messina dall'altoDopo aver riconsegnato il Giardino di Montalto alla cittadinanza, Puli-AMO Messina si appresta a chiudere in bellezza la ricca attività 2017 con due eventi dal grande valore sociale. Per la prima volta, infatti, i volontari si sposteranno in periferia, per riqualificare due delle aree maggiormente degradate della città: viale Giostra e Rione Taormina.  L’associazione risponde così positivamente al grido d’aiuto dei cittadini, appellatisi alla No Profit per rendere vivibili due aree verdi inutilizzabili per l’attuale stato di abbandono in cui versano. Gli abitanti, dal canto loro, stringono un “patto” con i volontari, promettendo loro di adottare e curare le aiuole, una volta ripulite. Uno scambio di bellezza in aree comunemente riconosciute per le loro “brutture”. Un momento di comunità pulita (sotto tutti i punti di vista!) chiesto dai cittadini, per i cittadini.

 Si partirà domenica 12 novembre, ore 9.30 in via Madonie (parallela del Viale Giostra, due traverse sotto la Chiesa di San Matteo) per pulire una grande aiuola che versa da anni in stato di totale abbandono. Essendo iniziative autofinanziate, si raccomanda ai cittadini – ove possibile – di portare sacchi della spazzatura, guanti in lattice o da giardiniere, cesoie, attrezzi di giardinaggio. La seconda tappa in programma è prevista al Rione Taormina, che chiuderà – è il caso di dirlo – in BELLEZZA i primi due anni di attività dell’Associazione. Per ulteriori dettagli, segui la pagina ufficiale facebook di Puli-AMO Messina.