Milazzo, un concorso fotografico per promuovere il territorio: ecco l’idea di Cambria Gioielli

Milazzo, un concorso fotografico per promuovere il territorio: ecco l’idea di Cambria Gioielli

cambria gioielliSi è concluso con la premiazione di Debora Stracuzzi il concorso fotografico “Scatta&Vinci” promosso da Cambria Gioielli e che ha avuto come tema centrale l’autunno con i suoi paesaggi. Una lodevole iniziativa ai fini della promozione del territorio che in effetti ha portato alla vittoria proprio una foto di un angolo suggestivo di Milazzo nei pressi di contrada Paradiso. La foto ha totalizzato più di 580 likes su Facebook aggiudicandosi il primo posto e, quindi, di diritto l’ambito premio di un orologio targato Zitto.

Una storia lunga 50 anni quella della famiglia Cambria, maestri orafi di lungo corso che proprio in occasione dei 10 anni di apertura del laboratorio orafo a Milazzo hanno indetto questo simpatico contest aperto a tutti gli internauti in possesso di un profilo Facebook.

I fratelli Cambria, Alessandro e Antonio, hanno iniziato seguendo la lunga tradizione di famiglia grazie al papà Mario, celebre maestro d’arte affermatosi dopo la lunga esperienza a Valenza e tra le più prestigiose e antiche botteghe orafe di Messina in cui è cresciuto professionalmente. L’esperienza e la passione del laboratorio di Santa Lucia del Mela, aperto nel 1968, si sono quindi traslate a Milazzo, nella gioielleria di Via A. Manzoni, divenendo riferimento affermato per appassionati e cultori delle gemme preziose.