Messina, risveglio shock per Cateno De Luca: nell’Udc pronto a subentrare Lo Giudice

Messina, Cateno De Luca ai domiciliari per evasione fiscale: pronto a subentrare all’Ars il secondo degli eletti nella lista Udc

cateno de luca messinaRisveglio shock stamattina per il neoeletto all’Ars Cateno De Luca: il neo deputato è stato arrestato stamattina all’alba con l’accusa di evasione fiscale . E intanto all’Assemblea regionale siciliana regna l’incertezza: la Corte d’appello infatti non ha ancora proclamato l’elezione dei candidati, ma è certo che se De Luca dovesse essere sospeso,  subentrerebbe  Danilo Lo Giudice, il secondo degli eletti. Cateno De Luca aveva già annunciato che, in caso di elezione all’Ars, si sarebbe dimesso dall’incarico dopo Natale, per concentrarsi sulla candidatura a sindaco della città di Messina.