Messina: l’Aics organizza la seconda edizione del “Memorial Licordari”

Tanti sono i circoli affiliati all’Associazione Italiana Cultura Sport iscritti alla manifestazione di calcio giovanile, che prenderà il via lunedì 13 novembre nella palestra di Montepiselli. L’AICS Messina non si ferma qui nel suo dinamismo organizzativo; è in calendario l’ultimo mese del 2017 la seconda edizione del torneo dedicato al noto avvocato e giornalista peloritano

Fase di gioco TROFEO AICS di una passata edizione 1Il “Trofeo AICS 2017” fa tredici. Tanti sono i circoli cittadini e della provincia affiliati all’Associazione Italiana Cultura Sport iscritti alla manifestazione di calcio giovanile, che prenderà il via lunedì 13 novembre nella palestra di Montepiselli (dotata di defibrillatore):  Rosario Central, Aga Messina, Real San Filippo, Pgs Luce, Bellinzona, Lauretana, Camarello, Messina Sud, Messina Soccer School, Comprensorio del Tirreno, Messina Boys, Assomotoria e Barcelona. Il torneo, che riguarderà le categorie Piccoli Amici, Primi Calci, Pulcini ed Esordienti, terminerà il 21 dicembre con l’attesa premiazione inserita nel ricco programma del “Gran Galà AICS – Jano Battaglia”. Ai nastri di partenza ben 37 squadre, composte da “baby” calciatori di età compresa tra i 5 e gli 11 anni, che in totale supereranno le 400 unità. Un numero davvero di rilievo, che conferma la bontà dell’evento, divenuto ormai un appuntamento tradizionale nell’autunno sportivo messinese.

L’AICS Messina ed il suo presidente Lillo Margareci non si fermano, però, qui nel loro dinamismo organizzativo. Scatterà, infatti, venerdì 1 dicembre la seconda edizione del “Memorial Mino Licordari”, riservato a Pulcini ed Esordienti, che si svolgerà sempre nel funzionale impianto al coperto di via Gelone. In palio un premio speciale per le formazioni vincitrici, che parteciperanno gratuitamente (vitto e alloggio) alle finali regionali AICS di calcio a 7. Viste le premesse, la stagione si annuncia emozionante.