Messina: il Consiglio Comunale approva il Regolamento antimafia

Via libera dal Consiglio comunale all’approvazione del Regolamento di attuazione delle politiche antimafia, il documento prevede misure di contrasto alla corruzione, al gioco d’azzardo, al racket e sostegno alle imprese che denunciano

palazzo zanca messinaDopo un iter durato due anni, con voto quasi unanime, sedici voti favorevoli, due astenuti e nessuno contrario, il Consiglio Comunale di Messina ha approvato il Regolamento  di attuazione delle politiche antimafia. Lo schema di regolamento, su cui sono intervenuti  otto emendamenti, di cui due ritirati,  prevede misure di contrasto alla corruzione, al gioco d’azzardo, al racket e sostegno alle imprese che denunciano. La delibera è stata scritta dalle associazioni antimafia che operano sul territorio ed è stata fortemente caldeggiata  dall’amministrazione Accorinti.