Messina: De Luca ai domiciliari, la richiesta di arresto risale all’estate scorsa

Il neo deputato dell’Ars da stamattina ai domiciliari a Messina, De Luca dovrà rispondere  di associazione a delinquere finalizzata all’evasione fiscale

cateno de lucaRisale all’estate di quest’anno la richiesta di arresto del neo deputato regionale dell’Udc Cateno De Luca, da stamattina agli arresti domiciliari nella sua abitazione a Messina. De Luca è accusato di associazione a delinquere finalizzata all’evasione fiscale e il giudice ha depositato il provvedimento con cui si dispone la misura cautelare dei domiciliari il 3 novembre scorso. Il provvedimento, dopo l’adempimenti previsti dalla legge, è stato eseguito oggi   intorno alle 7:00 del mattino.