Messina, arresto De Luca: stop ai post su Facebook

Si aggrava la misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di Cateno De Luca, il gip di Messina ha accolto l’istanza della procura: stop alle comunicazioni con l’esterno

cateno de lucaSi aggrava la misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di Cateno De Luca, deputato Udc eletto nella lista di Sicilia Vera. Il gip di Messina ha accolto l’istanza della procura con cui si richiedeva di imporre al deputato il divieto di comunicare con l’esterno. De Luca è attualmente sottoposto ai domiciliari per associazione a delinquere finalizzata all’evasione fiscale. La decisione del gip di Messina arriva dopo i post pubblicati su Facebook dal parlamentare. Proprio sabato i legali di De Luca avevano chiesto al gip la revoca dei domiciliari, sulla quale ancora il giudice non si è pronunciato.