Esordio vincente per il Mondo Volley Messina

Debutto vincente in campionato per il Mondo Volley Messina, i giallorossi cominciano con piglio giusto la nuova stagione

http://www.strettoweb.com/wp-content/uploads/2017/11/Mondo-Volley-Messina.jpgEsordio vincente per il Mondo Volley Messina nel girone A del campionato di serie C di pallavolo maschile. I giallorossi guidati in panchina da mister Peppe Tricomi conquistano l’intera posta in palio a spese di un coriaceo Sciacca e cominciano dunque con il piglio giusto la nuova stagione. Sul taraflex della Juvara, dove si è disputato il match di recupero della prima giornata, Attinà e compagni hanno sfoderato una prestazione più che positiva, ben gestendo l’emozione del debutto e la mancanza di ritmo gara nelle gambe, essendo di fatto la prima uscita ufficiale sul campo. Normale e comprensibile pertanto che i meccanismi di gioco debbano ancora essere perfezionati e la continuità di rendimento non possa essere quella ottimale. Soprattutto se dall’altra parte della rete trovi un avversario ben organizzato e con nelle gambe già due partite. Ed è per questo che mister Peppe Tricomi può sorridere in ottica futura perché le risposte avute dalla squadra sono davvero incoraggianti e sicuramente il successo rappresenterà un ulteriore stimolo per lavorare in palestra sugli aspetti da migliorare. In crescendo nel corso del match la distribuzione del gioco da parte dei palleggiatori che hanno spesso variato il fronte dell’attacco coinvolgendo tutti i terminali offensivi della squadra. Si parte con la formazione standard che vede Alaimo in regia con Billè opposto, Ciccio D’Andrea e Morisciano schiacciatori, al centro Attinà e Michele D’Andrea, Germanà libero. Attinà e compagni hanno inoltre mostrato personalità mantenendo ben alto il livello di concentrazione anche dopo l’esito amaro di un primo set condotto per lunghi tratti e poi perso nelle fasi conclusive. Un black out sul 20 a 17 permetteva a un combattivo e ben organizzato Volley Sciacca di infilare un break di 8 punti a 2 che gli consegnava il set. Al rientro in campo per il secondo il Mondo Volley mette la testa avanti sin dalla partenza (5- 2) facendo sfoggio di una buona difesa (Germanà mostra di essere già su buoni livelli) e contrattacchi puntuali e precisi. Sciacca però non è da meno in quanto a tenuta in copertura e sfruttando le sue bocche da fuoco principali si mantiene a contatto. A metà frazione il margine di distanza tra le due squadre è di un paio di lunghezze in favore dei padroni di casa (16-14 firmato da Silvestro) e tale in buona sostanza rimarrà sino alle fasi finali. Sul 23 a 22 sono due muri di Attinà prima e Cupitò dopo a fare pendere l’ago della bilancia dalla parte del Mondo Volley che riporta in pari il conto dei set. Il match è piacevole a vedersi e prosegue in una altalena di break e contro break operati da entrambe le compagini in avvio di terzo parziale. Ospiti che provano ad allungare subito ma un attacco dal centro di Michele D’Andrea e un muro rimettono il punteggio in parità (4-4). Nuovo tentativo di strappo saccense (+4 dell’8 a 12) che viene immediatamente ricucito (12-12). Positivo in questo set l’ingresso di Mirko Lento che da più incisività al centro. I giallorossi mettono la freccia con un attacco preciso di Cupitò a cercare il mani fuori del muro (15-14). Sul 15 pari un colpo potente di Michele Billè da il via a un parziale di sei punti consecutivi (21-15) che fiacca la resistenza degli avversari. Il Mondo Volley mostra di avere lavorato bene dal punto di vista fisico in questi mesi: atleti ben lucidi nella scelta delle soluzioni in attacco, cresce anche la correlazione muro-difesa. Sul 24 a 18 Sciacca ha un ultimo sussulto che lo porta ad annullare tre match point poi Cupitò chiude i giochi trovando ancora una volta le mani esterne del muro: 25 a 21 e 2-1 nel conto dei set. Sulle ali dell’entusiasmo il Mondo Volley detta legge nella frazione successiva dove piazza una partenza bruciante (6-1) che farà da preludio a un monologo giallorosso. La forbice tra le due formazioni va crescendo con una progressione costante prima sul + 7 propiziato dal lungolinea di Ciccio D’Andrea (15-8) e poi sulla doppia cifra (+10 del 19 a 9). Il 25 a 15 finale consegna al Mondo Volley i primi tre punti della stagione ed è un buon viatico per il prossimo incontro di sabato sul campo del Partinico. “Sono veramente soddisfatto della nostra prestazione – commenta a fine gara mister Tricomi -, una vittoria che porta la firma del collettivo perché tutti sono stati fondamentali per la conquista dei tre punti. Abbiamo molto da lavorare e ne siamo consapevoli. Ma di certo vi è una squadra che non si tira indietro e che ha molta voglia di fare bene”.

Mondo Volley Messina – Volley Sciacca 3-1

Set: 22-25, 25-22, 25-21, 25-16

Mondo Volley Messina: Billè M, Billè F, Grimaldi, Lento, D’Andrea M, Attinà (k), Morisciano, D’Andrea F., Alaimo, Silvestro, Cupitò, Germanà (l). All. Tricomi

Sciacca: Ribecca, Minisieri, Ciaccio, Sabella, Galluzzo, Baran, Scognamillo, Cassaro, Lombardo, Cannella (l). All. Graffeo

Arbitri: Antonella Castiglia e Sebastiano Rizzotto