Elezioni Regionali Sicilia, storico ribaltone a destra: Salvini supera persino Alfano in trasferta! [DATI]

Regionali Sicilia: Musumeci è il nuovo presidente, battuto il Movimento 5 Stelle ed il suo candidato Cancellieri. A destra storico ribaltone Salvini supera persino Alfano nella sua roccaforte

Salvini alfanoLe elezioni regionali in Sicilia del 2017 saranno ricordate per aver stravolto numerosi equilibri storici e acquisiti da molto tempo sullo scenario politico isolano: dietro la vittoria del centro-destra e di Musumeci c’è sicuramente la grande affermazione di Forza Italia, dell’Udc e delle liste civiche del Presidente, ma balza all’occhio anche l’ottima affermazione della destra di Salvini e Giorgia Meloni mentre crollano il partito di Alfano coalizzato con il Pd: difatti i centristi di Alternativa Popolare guidati proprio dal ministro siciliano crollano al 4,1%, mentre la lista di Destra capeggiata da Matteo Salvini e Giorgia Meloni, leader di Lega Nord e di Fratelli d’Italia, si attesta al 4,6%. Sembra evidente che urge una chiara e netta riflessione nel partito del Ministro degli Esteri del governo Gentiloni che rischia di scomparire alla prossima tornata elettorale per le politiche del 2018, sulle orme di Fini che dopo aver lasciato la coalizione di centro destra è stai sonoramente bocciato alle politiche di cinque anni fa. Il sorpasso di Salvini su Alfano proprio in Sicilia, quindi in “trasferta”, delinea un netto spostamento verso destra degli equilibri politici locali e nazionali. Un dato importante che deve far riflettere i diretti interessati e non solo…