Aeroporto dello Stretto, la Sacal: “ottobre è stato un mese positivo”

Sacal: “il mese di ottobre si chiude con una crescita di circa il 17% rispetto allo scorso mese di settembre che aveva registrato 31.125 presenze sull’Aeroporto dello Stretto”

aeroporto dello stretto

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

“Segnali di ripresa arrivano dall’aeroporto di Reggio Calabria. Il mese di ottobre si chiude con una crescita di circa il 17% rispetto allo scorso mese di settembre che aveva registrato 31.125 presenze sull’Aeroporto dello Stretto. La principale destinazione per numero di passeggeri si conferma Milano Linate seguita da Roma Fiumicino e Torino Caselle, che dallo scorso 02 novembre viene operata da Alitalia con due frequenze settimanali. Interessanti anche i volumi di traffico passeggeri, sebbene in transito dagli hub principali, per Genova e Venezia. Ciò denota che le strategie di sviluppo adottate da Sacal sono orientate a soddisfare le esigenze del mercato su cui opera, trovando ampio consenso anche nell’utenza dello scalo”. E’ quanto scrive in una nota Sacal.