A Reggio Calabria il convegno “Rotte Criminali, l’incontro su Isis e ‘Ndrangheta”

New Deal, l’8 Novembre alla Mediterranea “Rotte Criminali: profili giuridici e geopolitici del terrorismo internazionale, normative europee e rapporti con la ‘Ndrangheta”

LOCANDINA ROTTE CRIMINALI 8 NOVEMBRE (1)La New Deal, associazione giovanile che da anni punta ad aggregare e supportare gli studenti all’interno dell’Università Mediterranea, taglia i nastri di partenza del nuovo accademico con “Rotte Criminali”, un incontro formativo che andrà ad approfondire in modo strategico e puntuale temi sempre più dibattuti ed attuali: i profili giuridici e geopolitici del terrorismo internazionale, le normative europee e i rapporti con la ‘Ndrangheta, considerata l’organizzazione criminale più potente al mondo. Al convegno, che si svolgerà nel Dipartimento di Giurisprudenza ed Economia in Aula Magna Quistelli, giorno 8 novembre alle ore 09:00, prenderanno parte i docenti: il prof. La Rosa, in qualità di moderatore, il prof. Ferrara e la prof.ssa Mancini che relazioneranno sulla situazione geopolitica e finanziaria del Medioriente e, in particolare, dell’Isis; sempre in tema di Isis e cooperazione internazionale, seguirà l’intervento del Dott. Di Stefano, Componente esecutivo centrale I.P.A.; infine sarà il Procuratore Aggiunto di Reggio Calabria, dott. Giuseppe Lombardo, ad approfondire sui rapporti commerciali tra ‘Ndrangheta e Stato Islamico.

Per L’iniziativa sono stati riconosciuti 2 CFU per gli studenti del dipartimento DIGIEC.

Per iscriversi è necessario compilare il seguente format —�> https://goo.gl/B4oT1v . L’orario di inizio degli accrediti è 8.15, a cui seguirà l’inizio delle attività alle ore 9:00.