Volley, la Tonno Callipo si arrende 1-3 all’armata Lube Civitanova: i Risultati della SuperLega

TONNO-CALLIPO

Nella prima giornata del Campionato di SuperLega, la Tonno Callipo Vibo Valentia sconfitta in casa dalla  Lube Civitanova: marchigiani trascinati da Juantorena, Mvp con 20 punti e l’86% in attacco.

TONNO-CALLIPONon poteva essereci esordio più duro e difficile per la compagine calabrese nel campionato SuperLega Volley 2017/2018, partita onorata sino all’ultimo set dalla Tonno Callipo che, dopo oltre 2 ore di gioco,  si arrende ai Campioni d’Italia della Lube Citanova. Al “Palavalentia“ottima cornice di pubblico ed anche la presenza di Gianlorenzo Blengini, commissario tecnico della nazionale italiana ed ex (di Vibo dal 2011 al 2014 e Civitanova dal 2015 al 2017)  insieme al presidente Pippo Callipo, per premiare Pieter Verhees come miglior centrale della regular season 2016-17. Le aspettative della vigilia sono state tutte confermate partita equilibrata, belle giocate e tanta qualità. Le prestazioni eccellenti dell’italo-cubano Juantorena, 20 punti e86% in attacco, e Sander hanno fatto sicuramente la differenza per la Lube ben orchestrati da Coscione subentrato al posto del bulgaro Sokolov (distorsione alla caviglia destra); La Tonno Callipo ha tenuto bene, ha risposto sempre colpo su colpo lottandoin ogni punto nei finali di set (9 ace realizzati), con qualche difficoltà in ricezione ma capace di tenere alte le percentuali di attacco (53% di squadra e Patch-Lecat sugli scudi). Ne viene fuori un match nervoso ed equilibrato, con tanti break e contro break, errori al servizio (22 Vibo, 26 Lube) ed un finale incandescente dove, con la Lube avanti 21-24, la Tonno Callipo ha annullato due palle match e sfiorato la rimonta.

Risultati degli incontri validi per la prima giornata di SuperLega di volley.

Taiwan Excellence Latina-Calzedonia Verona 2-3 (22-25, 22-25, 25-22, 25-19, 17-19);
Azimut Modena-BCC Castellana Grotte 3-0 (25-16, 25-15, 26-24);
Gi Group Monza-Biosì Indexa Sora 3-1 (17-25, 25-17, 25-16, 25-21);
Sir Safety Conad Perugia-Kioene Padova 3-0 (25-17, 25-16, 25-22);
Bunge Ravenna-Wixo LPR Piacenza 2-3 (25-22, 25-13, 16-25, 22-25, 15-17);
Diatec Trentino-Revivre Milano 2-3 (22-25,25-20, 20-25, 25-19, 13-15);
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia-Cucine Lube Civitanova 1-3 (23-25, 22-25, 25-22, 23-25);

IL Tabellino

Tonno Callipo Vibo Valentia– Cucine Lube Civitanova 1-3 (23-25, 22-25, 25-22, 23-25)

Tonno Callipo: Costa 10, Coscione 1, Marra (L), Lecat 14, Izzo, Antonov 9, Massari, Verhees 11, Patch 16. Non entrati: Corrado, Domagala, Torchia (L2), Presta. Allenatore: Tubertini

Cucine Lube Civitanova: Sokolov 1, Candellaro 1, Sander 16, Juantorena 20, Casadei 4, Kovar 1, Grebennikov, Christenson 5, Cester 5, Zhukouski. Non entrati: Marchisio (L2), Milan. Allenatore: Medei

ARBITRI: Zavater e Canessa

NOTE – durata set: 30’, 29’, 32’, 32’. Tot. 123’. Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: bs 22, ace 9, ric. pos. 34%, ric. perf. 16%, att. 53%, muri 5. Cucine Lube Civitanova: bs 26, ace 11, ric. pos. 47%, ric. perf. 29%, att. 53%, muri 7.