Villa San Giovanni: sospesa per 15 giorni l’attività di una sala giochi

Villa San Giovanni: i controlli effettuati dal personale della Polizia di Stato hanno permesso di accertare che la sala giochi era meta e luogo di assembramento di soggetti gravati da pregiudizi e da misure di prevenzione a vario titolo

sala giochiIl personale della Polizia di Stato in servizio presso il Commissariato di P.S. di Villa San Giovanni ha eseguito il decreto emesso dal Questore della Provincia di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, con il quale è stata disposta la sospensione, per un periodo di 15 giorni, delle autorizzazioni amministrative relativa ad una sala giochi a Villa San Giovanni. I controlli effettuati dal personale della Polizia di Stato hanno permesso di accertare che il citato esercizio commerciale era meta e luogo di assembramento di soggetti gravati da pregiudizi e da misure di prevenzione a vario titolo. Il provvedimento si è reso necessario per prevenire l’abituale ritrovo di pregiudicati a tutela degli esercizi pubblici operanti all’interno della zona commerciale, nonché delle famiglie e dei giovani residenti in quell’area. La finalità perseguita dall’Autorità di P.S. con l’applicazione della misura cautelare di cui all’art.100 del T.U.L.P.S. è proprio quella di prevenire il “ritrovo” di soggetti potenzialmente pericolosi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini attraverso la chiusura del locale. La sospensione dell’attività è il frutto di un lavoro sinergico tra gli operatori del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Villa san Giovanni in servizio di controllo del territorio e quelli della Polizia Amministrativa e Sociale, che hanno effettuato, negli ultimi mesi, un capillare monitoraggio delle attività commerciali e delle strutture ricettive, di ristorazione ed intrattenimento.

Tale provvedimento costituisce, ancora una volta, l’ulteriore conferma dell’intensa attività di controllo del territorio disposta dal Questore della Provincia di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, che si inserisce nella più ampia cornice delle attività di contrasto alla criminalità organizzata e comune.