Serie A: la famiglia Bergamini ha consegnato una targa ricordo a Spal e Crotone

Denis BergaminiIl Crotone e la Spal hanno ricevuto una targa dalla famiglia di Denis Bergamini, il calciatore del Cosenza trovato morto sulla statale 106 jonica il 18 novembre del 1989. A consegnare la targa, prima del fischio di inizio della gara, è stata Donata Bergamini, sorella del calciatore scomparso. Le targhe sono state consegnate all’allenatore del Crotone, Davide Nicola, e al presidente della Spal, Walter Mattioli. “Crotone e Spal sono due società che nel mondo del calcio hanno messo in evidenza prima il valore dell’uomo e poi quello del calciatore”. Queste le motivazione della targa ricordo a nome della famiglia Bergamini, originaria di Argenta, a pochi chilometri da Ferrara. Un riconoscimento a Davide Nicola in segno di ringraziamento per aver ricordato Denis Bergamini fermandosi davanti alla sua stele nel giro d’Italia in bici fatto dopo la salvezza del Crotone; per il presidente Walter Mattioli il grazie dei Bergamini per la sua costante presenza in tutte le iniziative che si fanno per Denis sul territorio di Ferrara.