Rosarno: istituito uno sportello informativo per aiutare i giovani ad usufruire del bonus cultura

Il bonus cultura consente ai giovani di ottenere 500 euro da spendere in cinema, musica, concerti, eventi culturali, libri, musei, monumenti e parchi, teatro e danza, corsi di musica, di teatro o di lingua straniera

bonus culturaÈ stato istituito presso il Comune di Rosarno, su iniziativa dell’assessore alle Politiche Sociali e Giovanili, Pasquale Papaianni, uno sportello di supporto informativo per consentire ai neo maggiorenni di usufruire del bonus cultura. Si tratta di un contributo stanziato dal Ministero della Pubblica Istruzione che consentirà ai giovani beneficiari di poter utilizzare tale bonus al fine di potenziare le conoscenze nel settore artistico, culturale e di valorizzazione del patrimonio.

Il programma, destinato a chi compie 18 anni nel 2017, permette loro di ottenere 500 euro da spendere in cinema, musica, concerti, eventi culturali, libri, musei, monumenti e parchi, teatro e danza, corsi di musica, di teatro o di lingua straniera.

“Si tratta di un importante iniziativa per la formazione dei più giovani – afferma il sindaco Idà –  compito dell’Amministrazione Comunale è anche quello di assistere ed informare i ragazzi per consentire loro di conoscere tutte le opportunità a loro disposizione. Ci stiamo impegnando su più fronti, con diverse iniziative, per contribuire fattivamente ad accrescere il bagaglio culturale della cittadinanza tutta ed in particolare dei più giovani”.