Regionali Sicilia, Di Maio: “patto dei media contro il M5S”

Regionali Sicilia, Di Maio: “la regola è: dai addosso al M5s per qualsiasi sciocchezza ma copri gli altri partiti per le cose gravi”

luigi-di-maio“Esiste un patto sulla legge elettorale tra Pd, Fi e Lega per far fuori il Movimento 5 stelle, ma esiste un patto ancora più forte sui media per far fuori il M5s”. Lo ha detto nel corso di una diretta Facebook, il candidato premier del MoVimento, Luigi Di Maio sottolineando che “la regola è: dai addosso al M5s per qualsiasi sciocchezza ma copri gli altri partiti per le cose gravi”. Il riferimento, ha spiegato, è al caso dell’arresto dell’ex sindaco di Priolo “che era candidato con Musumeci ed era nella lista degli incandidabili”. Ma, ha sottolineato, “non era uno degli impresentabili: era il primo degli impresentabili”. Di Maio ha quindi puntato il dito contro i giornali: “la maggior parte è come se non trattasse questo argomento” ed è questo, “il problema dell’Italia: se non avete informazioni non potete decidere. Finchè avremo questa informazione che fa da palo a Musumeci, Berlusconi e Renzi e massacrano noi, il livello resterà sempre bassissimo, non da democrazia evoluta”.