Regionali Sicilia, Crocetta passa al contrattacco: “Pronto il ricorso al Tar”

Regionali Sicilia, Crocetta pronto a presentare ricorso al Tar: “Ci sono dei precedenti in giurisprudenza che possono darmi ragione”

Rosario CrocettaQuanto accaduto danneggia la coalizione. Non ci voleva, dopo tutti i sacrifici che ho fatto, domani io e Micari depositeremo due ricorsi al Tar. Ci sono dei precedenti della giurisprudenza; comunque ci rimettiamo alla decisione del Giudice” Lo dice il presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta, escluso delle regionali in Sicilia per aver sforato i termini previsti per il deposito della presentazione delle liste. Il governatore si era presentato capolista a Messina con la lista ‘Micari presidente-Arcipelago Sicilia’. Quanto ai risultati, Crocetta si dice ottimista. Nel caso in cui tutto andasse come sperato, conta di raggiungere la soglia del  5% previsto dalla legge elettorale siciliana per eleggere parlamentari all’Ars.